Holly ha in sé l’essenza dell’Amore

Agrifoglio messaggero d’Amore.

Questo è il mio tradizionale articolo, augurio e omaggio floreale per le festività natalizie che dedico a tutti i lettori. Mariella

L’Agrifoglio è la pianta che si regala a Natale come portatrice dell’Amore sulla Terra.

Nei rituali di certe culture precristiane tra le quali quelle Celtiche e Romane, l’agrifoglio si usava per il suo potere di difendere dal male, importante insieme al vischio nelle cerimonie druidiche, ricopriva un ruolo fondamentale nei saturnali dell’antica Roma.

“In Inghilterra si adornano le case con i suoi rami, ma solo fino alla dodicesima notte, in ricordo del rinnovamento che giunge dopo il giorno più buio del solstizio d’inverno e del ritorno della luce nel mondo.” (v. Fiori di Bach Forma e Funzione di Julian Barnard)

E’ un arbusto sempreverde che conserva le foglie tutto l‘anno racchiude l’idea di immortalità.

L’Agrifoglio cresce lentamente, ma con grande intensità, lo stesso si può dire dell’Amore, nei cuori che sono pronti ad accoglierlo, i fiori bianchi striati di rosa ripetono nel linguaggio dei colori un messaggio di amore e di pace, le spine più accentuate nella parte bassa della pianta, la difendono dagli animali che non possono mangiarla, il significato è di protezione e trasformazione che trasforma il pericolo e il male delle spine che feriscono nella energia guaritrice dell’Amore.

Holly Fiore di Bach nella versione in fiore e con le bacche

Nella Floriterapia del Dott. Bach con il fiore dell’agrifoglio viene preparato il rimedio chiamato “Holly” che stimola in noi la qualità positiva dell’Amore” quando in un certo momento della vita può venire a mancare.

Il Dott. Edward Bach dice di questo rimedio: “Holly ci protegge da tutto ciò che non è amore. Holly apre il cuore all’Amore Divino”.

Come riconoscere di aver bisogno dell’aiuto del rimedio:

Ci si sente ipersensibili e si percepiscono nelle parole, nei gesti e nelle azioni compiute dagli altri, l’intenzione di ferire non tanto fisicamente quanto emotivamente, si è sospettosi verso gli altri e così spesso la reazione è fare lo stesso a chi riteniamo responsabile di averci colpito. Si ha il timore di essere raggirati, si è diffidenti, si suppongono dietro qualsiasi cosa aspetti negativi.

Un turbinio di sentimenti forti travolge, scuote profondamente poiché ci si sentire avvelenati, a volte senza un concreto motivo. Si è spesso sulla difensiva e pronti ad attaccare.

“Io sono Holly, ti dono l’amore che apre ogni corteccia nella quale proteggi il tuo cuore”.

Queste sono le parole del Dott. Edward Bach che spiegano gli stati d’animo quando manca questa qualità positiva:

“Per chi, a volte, viene assalito da pensieri come la gelosia, l’invidia, la vendetta, il sospetto. Per le varie forme di risentimento. Queste persone possono soffrire molto nel proprio intimo e spesso senza che ci sia una causa reale della loro infelicità.”

“Holly apre ed espande il cuore che irradia Amore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...